“Carol Pimenta e Andres Sanz – la “coppia in quarantena” – sono stati o saranno rilasciati dal loro isolamento nel Centro medico universitario di Groningen, località Beatrixoord ad Haren”, ha scritto nel pomeriggio Bart Maes, l’avvocato olandese della coppia “fuggita” l’altro ieri dall’hotel della quarantena.

“Il sindaco di Haarlemmermeer, che è anche presidente del Comitato di Sicurezza di Kennemerland avrebbe potuto decidere di farlo lui stesso, ma a quanto pare ha trasferito la questione in conformità con la legge al Pubblico Ministero del Noord Holland, per presentare una richiesta al tribunale”, si legge ancora

“La Procura ha deciso di archiviare il caso, il che significa che le decisioni di isolamento sono state annullate. Abbiamo appena ricevuto queste decisioni dal Pubblico Ministero”, concludeva nel tardo pomeriggio il comunicato. “I clienti prenderanno immediatamente un taxi fino al Consolato dove saranno ricevuti per il rimpatrio in Spagna”.