The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

Levenslicht di Roosegaarde: inaugurato a Rotterdam il monumento per ricordare le deportazioni

Il progetto prevede l'installazione di opere d'arte in tutti i luoghi del Paese da cui le persone venivano condotte ai campi di concentramento



Giovedì 16 gennaio è stato inaugurato a Rotterdam il monumento Levenslicht (Luce di vita) dell’artista Daan Roosegaarde per i 75 anni della liberazione dei Paesi Bassi. Lungo la riva del fiume Maas, si è potuta ammirare l’opera di oltre 20 metri di diametro composta da 104.000 pietre luminescenti, tante quanto le vittime delle deportazioni naziste in Olanda, e da colonne luminose. L’installazione, però , ha avuto vita breve: il giorno dopo è stata smantellata per essere poi ricollocata in altre 170 città in tutto il paese.”Questa non è un’opera  d’arte statica dove il visitatore è un semplice osservatore” ha dichiarato Roosegaarde. “Le installazioni temporanee richiedono una partecipazione attiva”.

L’idea alla base del progetto è creare un’opera che unisca allo stesso tempo tutto il paese in ricordo di uno degli eventi più tragici dell’umanità. Ogni città che ha aderito al progetto, infatti, riceverà 600 pietre e una colonna luminosa: tutte le installazioni saranno in mostra contemporaneamente dal 22 gennaio al 2 febbraio. I comuni potranno poi conservare le pietre e servirsene come meglio riterranno opportuno.

Oltre alle sfilate con i veterani canadesi, americani e polacchi, Gerdi Verbeet, presidente del Comitato Nazionale 4 e 5 maggio, afferma che le installazioni luminose sono un modo per commemorare la vergogna della persecuzione degli ebrei.

Come ricorda Bart Dirks sulle pagine del Volkskrant, Daan Roosegaarde è conosciuto per la sua arte innovativa e interattiva che combina le nuove tecnologie di rilevamento con l’uso delle luci. Per essere più precisi sulla sua composizione, il Levenslicht è realizzato a partire da un cerchio di pietre di granito rivestito con inchiostro fluorescente e successivamente illuminato con una lampada a luce ultravioletta. In tal modo, i sassi possono “accendersi” e “spegnersi” come un respiro o un battito cardiaco.

Roosegaarde non ha lavorato soltanto per commemorare gli ebrei, ma anche i sinti, i rom e tutte le vittime dell’olocausto. Parte dell’ispirazione che ha mosso il suo progetto è derivata proprio dalle testimonianze dirette di ex-deportati che raccontavano delle piccole finestre dei treni semioscuri dalle quali filtrava un po’ di luce: un segno di speranza.

L’artista olandese ha posto prismi riflettenti sulle torri dell’Afsluitdijk, ha applicato alghe luminose sul pavimento di una casamatta e ha creato un’autostrada ad alta efficienza energetica che si illumina al buio grazie alla vernice fotosensibile. Per Levenslicht si è ispirato alla tradizione ebraica di collocare sassolini su tombe e monumenti dell’Olocausto.

All’epoca della presentazione del progetto, è stata fornita una mappa rappresentante i Paesi Bassi su cui sono segnate tutte le località in cui si sarebbero trovati i monumenti, ma nessuna foto, così da mantenere alta l’attesa. Una versione verrà installata anche all’Hollandsche Schouwburg di Amsterdam. É da qui che decine di migliaia di ebrei di Amsterdam furono deportati nel 1942.

Classe 1979, Daan Roosegaarde è un artista olandese che si occupa di esplorare il rapporto tra persone, spazio e tecnologia usando strumenti innovativi, come le luci ultraviolette, in modo interattivo. Nella sua arte viene sempre sviluppato un aspetto architettonico, la natura ha grande spazio e la luce costituisce la caratteristica principale. Ha lavorato a progetti legati all’ambiente come lo Smog Free Project, il Van Gogh Path e lo Space Waste Lab. Lavora a Rotterdam ed ha ottenuto numerosi riconoscimenti a livello mondiale che affermano e confermano la sua importanza tra gli artisti contemporanei.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!