CoverPic | Author: Zairon | Source: Wikimedia | Licence: CC BY-SA 4.0

Il discorso del Re Willem-Alexander per il Prinsjesdag quest’anno non avverrà nella Sala dei Cavalieri (Ridderzaal), ma alla Grote Kerk. Lo hanno deciso i presidenti delle due camere del Parlamento olandese. Questo perché la Grote Kerk all’Aia offre la possibilità di rispettare la distanza e le altre misure per evitare la diffusione del coronavirus, riferisce AD.

Ogni anno, nel Giorno del Principe (Prinsjesdag), anche detto Giorno del bilancio, il governo presenta i suoi piani per l’anno a venire e il Re tiene un discorso di fronte ai partecipanti. Quest’anno il raduno sarà più piccolo a causa del coronavirus e i parlamentari non potranno essere accompagnati dai loro partner.

È la prima volta dal 1904 che la cerimonia non si svolge nel Binnenhof, centro della vita politica olandese. Se le circostanze legate alla diffusione del virus dovessero richiederlo, l’assemblea potrebbe essere ulteriormente ridimensionata.