NL

NL

La catena di studi medici Co-Med è in bancarotta

La catena di studi medici Co-Med richiederà il fallimento la prossima settimana, come confermato dall’avvocato Georges van Zeijl. Co-Med era in difficoltà da tempo e martedì scorso tutte le compagnie assicurative hanno interrotto la collaborazione a causa della bassa qualità delle cure, aggravata dalla carenza di personale nelle dieci cliniche della catena, dice NOS.

L’Ispettorato della Sanità ha criticato la scarsa accessibilità e l’inadeguatezza delle cure d’emergenza offerte da Co-Med. Di conseguenza, le cliniche sono state chiuse e circa 50.000 pazienti devono ora trovare nuovi medici, dice il portale.

La decisione delle assicurazioni ha portato molti dipendenti a mettersi in malattia e i liberi professionisti a interrompere la collaborazione, accelerando il declino della società. Van Zeijl ha sottolineato che la rapidità con cui sono avvenuti questi sviluppi ha spinto Co-Med verso il fallimento, criticando la gestione della crisi e la risoluzione adottata.

L’Ispettorato ha ordinato alla società di trasferire i dossier dei pazienti ai nuovi medici, ma il direttore Guy Vroemen ha dichiarato che il processo è complicato dalla mancanza di autorizzazioni digitali, lasciando incerta la modalità del trasferimento dei dossier.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli