Il 16 maggio la casa d’aste Venduehuis dell’Aja venderà un container di 12.5 metri, dipinto dall’artista americano Keith Haring. Haring (1958-1990) lo aveva dipinto per un surf club belga nel 1987 ed è stato poi usato per riporre tavole da surf.

L’artista si trovava a Knokke con lo scopo di realizzare un murales per un casinò e notò il container mentre stava cercando altre superfici di lavoro. Il progetto, completato in un solo giorno, è stato documentato in un film.

“Haring, con un pennello e piccoli barattoli di vernice nera e rossa, ritrae i nuotatori e i surfisti come se stessero uscendo dalla bocca mostruosa di un dio del mare”, afferma il sito dell’asta.

Secondo l’emittente locale Omroep West, un imprenditore avrebbe pagato più di € 16.000 per il container e nel 2009 è stato messo in un magazzino, dove è ancora conservato. La casa d’aste sta organizzando un tour il 12 maggio per controllarne lo stato e il valore, che potrebbe aggirarsi intorno ai 2 milioni di euro.

Nel frattempo, gli studenti d’arte di Utrecht hanno creato una copia dell’originale che è stata posizionata davanti alla casa come attrazione pubblica.