Pic: screenshot YT   /Amaai.be

Più di mille persone si sono presentate il pomeriggio del I° maggio al Bois de la Cambre per la festa proibita “La Boum 2”, scrive Bruzz. L’evacuazione del parco è iniziata poco prima delle cinque e mezza dopo diversi momenti di tensione, dicono i media belgi.

La polizia ha confiscato fuochi d’artificio e coltelli e avrebbe arrestato diverse persone. Una dozzina di persone sono rimaste ferite e un uomo ha perso i sensi dopo essere stato colpito da un cannone ad acqua.

I primi partecipanti sono arrivati ​​alle 2 del pomeriggio, racconta Bruzz, ma i primi disordini sono iniziati alle tre e mezza. Dieci o quindici hooligans dell’Eupen hanno lanciato bottiglie, petardi e uova, dice BRUZZ . La polizia ha usato spray al peperoncino, ma ha dovuto comunque ritirare due veicoli di intervento dal prato centrale.

Gli agenti erano presenti in forze ma non sono intervenuti per la prima ora.  Intorno alle 17:30, la polizia ha annunciato tramite Twitter che stava per evacuare il parco.

Secondo l’emittente francofona RTBF, nel parco sono rimaste ferite dieci persone.  Attorno allo stagno, verso le 19.30, sono stati aggiunti i cavalli per disperdere piccoli gruppi di manifestanti e gli scontri proseguono ancora.