The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

KLM torna a volare in Australia: voli di rimpatrio per 2 mila olandesi



Nei prossimi giorni, KLM farà partire dei voli di rimpatrio per quasi 2 mila olandesi bloccati in Australia, Bali e Nuova Zelanda, tornando a volare in Australia dopo decenni. “Sono passati 20 anni da quando siamo atterrati all’aeroporto di Sydney”, ha dichiarato la compagnia aerea olandese su Twitter.

I voli di rimpatrio stanno avvenendo in collaborazione con il Ministero degli affari esteri olandese, riporta NU.nl. Il primo volo per l’Australia è partito da Amsterdam giovedì sera, il viaggio dura circa 23 ore. Si prevede che atterrerà di nuovo a Schiphol lunedì. Nei prossimi giorni ci saranno almeno altri cinque voli.

KLM ha smesso di volare in Australia da ha stretto una partnership con Malaysia Airlines. Questa collaborazione ha consentito un numero maggiore di voli per Kuala Lumpur, la capitale della Malaysia, con scali in Australia e Nuova Zelanda. Oltre ai sei voli per l’Australia, altri quattro aerei di KLM voleranno per Kuala Lumpur dove saranno imbarcati i passeggeri olandesi che hanno volato con Malaysia Airlines dall’Australia e dalla Nuova Zelanda.

Pic: Pixabay