La leader del partito D66 Sigrid Kaag è stata accolta dal suo gruppo con applausi e gioia, scrive NOS. Il partito ha realizzato un balzo in avanti significativo nelle elezioni di ieri ed è probabile che passi da 19 a 24 seggi.

“Ho quasi le lacrime agli occhi”, ha detto Kaag secondo la stampa olandese, “mi mette quasi in imbarazzo”. Sigrid Kaag è considerata la vera artefice del successo dei Democraten.

Per ora, non ha commentato le sue preferenze per un nuovo gabinetto. “Vogliamo davvero condurre i negoziati sulla sostanza”, ha detto prima che lo champagne fosse versato.

Nel frattempo, con l’88% dei seggi scrutinati, il quadro politico sembrerebbe mutare leggermente rispetto a questa mattina: BIJ1, il partito di Sylvana Simons, “entra e esce” dalle proiezioni, a dimostrazione che il seggio verrà confermato all’ultimo voto.