Jumbo sarà guidato da Ton van Veen che prende il posto dell’ex CEO Frits van Eerd,  sospettato di un grosso caso di riciclaggio di denaro, dice NOS.

Van Veen è stato  direttore finanziario di Jumbo ed è attualmente è un supervisore.  Colette Cloosterman-van Eerd, sorella di Frits van Eerd, diventerà temporaneamente vicepresidente del consiglio di sorveglianza e formerà il collegamento tra l’organizzazione, il consiglio di sorveglianza e la famiglia Van Eerd, afferma l’azienda.

“I recenti sviluppi che circondano Frits non ci lasciano indifferentu”, ha affermato Karel van Eerd, presidente del consiglio di sorveglianza e padre di Frits van Eerd, in un comunicato stampa.

Una settimana e mezzo fa, la società ha annunciato che Frits van Eerd si sarebbe temporaneamente dimesso a causa dell’indagine contro di lui per riciclaggio di denaro, dice NOS. Il principale sospettato, un uomo di 58 anni del comune di Aa en Hunze a Drenthe, resterà in custodia per altri due mesi. Van Eerd non è più in carcere.