Venerdì 12 luglio Joao Bittencourt si esibirà al teatro Munganga di Amsterdam con il trio Pè de Serra. Il gruppo farà conoscere alla capitale olandese il forrò, una danza popolare del nord est del Brasile e un genere musicale che attinge origini europee a livello melodico e origini africane sul lato percussivo.

Lo show spazierà dai classici di Gonzagão, Trio Forrozão e Geraldo Azevedo, alle composizioni originali, passando per i pezzi strumentali di Sivuca e Dominguinhos.

Joao Bittencourt è un fisarmonicista e pianista con alle spalle una carriera di venti anni. Ha avuto modo di stare sul palco insieme a grandi nomi della musica brasiliana come Geraldo Azevedo, Amelinha, Bibi Ferreira and Hermeto Pascoal.

Accanto a lui si esibiranno altri due artisti.

Marco Santos è un compositore, batterista e percussionista che si divide tra il Portogallo e l’Olanda. Ha avuto la fortuna di viaggiare per il mondo, esibirsi con molti musicisti e districarsi in vari generi musicali, cosa che gli ha permesso di vincere alcune competizioni di musica jazz.

Cleyton Barros è un percussionista e produttore musicale brasiliano.