Il Sottosegretario Mark Harbers, responsabile di Giustizia e Sicurezza ha privato il 37enne Outhmane B. della nazionalità olandese. B. si era recato in Siria con la sua famiglia nel 2014 e aveva seguito corsi di formazione jihadista lì.

È stato inserito nell’elenco dei terroristi nel 2016 dall’intelligence, riferisce De Gelderlander.

Secondo il giornale, B. ha perso la nazionalità olandese perché “si è unito a un’organizzazione che partecipa a conflitti nazionali o internazionali e costituisce una minaccia per la sicurezza del paese”. L’uomo può presentare appello contro la decisione.

Anche la moglie di B., Krista di T., è nell’elenco nazionel dei terroristi . Ciò significa che i loro conti correnti e le carte di credito sono stati congelati, ed è illegale per chiunque nei Paesi Bassi dare loro denaro.