Un uomo italiano di 60 anni è stato arrestato all’aeroporto di Schiphol con l’accusa di riciclaggio di denaro sporco dopo che le autorità hanno trovato diversi lingotti d’oro nel suo bagaglio. L’oro sarebbe del valore di circa 365mila euro, ha detto mercoledì il Marechaussee, la polizia militare olandese.

L’uomo non ha potuto spiegare alle autorità l’origine dei lingotti e perché fossero nella sua valigia. I funzionari della dogana avrebbero fatto la scoperta la scorsa settimana.

Il sospettato era in arrivo da una località dei Caraibi, dice NOS, e ha recentemente viaggiato in diversi altri paesi.