The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

INTERNATIONAL

Israele-Palestina, il ministro Zijlstra: “Ambasciata USA a Gerusalemme è atto imprudente”. Wilders e Baudet plaudono a Trump

"È come se facessi cadere un cerino acceso su un barile di petrolio e speri che il vento lo spazzi via", ha detto il parlamentare D66 Sjoerd Sjoerdsma all'emittente

La decisione di Donald Trump di trasferire l’ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme è “imprudente e controproducente”, secondo il ministro degli esteri Halbe Zijlstra alla delegazione USA a Bruxelles. I paesi dell’UE hanno inviato lo stesso messaggio al segretario di Stato americano Rex Tillerson durante il pranzo. “Questo gesto annienterà il processo di pace piuttosto che fargli fare passi in avanti”, ha detto Zijlstra a Nos.

Il Ministero degli Affari Esteri olandese ha aggiornato i suoi consigli di viaggio per Israele dopo l’annuncio di Trump. Gli olandesi in Israele sono stati avvisati di mantenere prudenza dopo questi sviluppi.

“È come se facessi cadere un cerino acceso su un barile di petrolio e speri che il vento lo spazzi via”, ha detto il parlamentare D66 Sjoerd Sjoerdsma all’emittente.

L’accordo di coalizione del Rutte III afferma che i Paesi Bassi sono a favore di una “soluzione a due stati”, in cui Israele e palestinesi vivono in pace tra loro.

Ma mentre il governo olandese è ufficialmente contrario alla decisione di Trump, il passaggio dai partiti cristiani. Ogni anno il PVV presenta una mozione perché l’ambasciata olandese venga trasferita a Gerusalemme. Nel 2016, PVV, ChristenUnie, SGP e Bontes / Van Klaveren Group hanno votato per questa mozione, quest’anno hanno votato PVV, ChristenUnie, SGP e FvD.

Il leader del FvD Thierry Baudet lo ha definito un “grande piano” per i Paesi Bassi da seguire in fretta.