The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Intocht di Sinterklaas senza incidenti. “11 Zwarte Pieten di estrema destra” arrestati ad Apeldoorn



Pic credit: Andertur

Gli 11 uomini arrestati sabato ad Apeldoorn, durante l’intocht di Sinterklaas sono stati rilasciati dalla custodia, ha annunciato la polizia domenica. I manifestanti della formazione di estrema destra Pegida, vestiti da Zwarte Pieten, sono stati arrestati per essersi rifiutati di seguire gli ordini della polizia. Le altre feste di “intocht” in tutti i Paesi Bassi sono avvenute in gran parte senza incidenti rilevanti.

Secondo la polizia, i manifestanti hanno rifiutato di recarsi nelle aree assegnate. Uno degli arrestati era il leader di Pegida Edwin Wagensveld. Oltre agli 11 manifestanti, la polizia ha anche arrestato una donna di 41 anni di Rheden perché portava un’arma.

Il giorno prima della festa di arrivo di Sinterklaas ad Apeldoorn, tre persone sono state arrestate per dichiarazioni rilasciate sui social media. A loro è stato proibito di essere presenti ad Apeldoorn durante la celebrazione. La festa di arrivo nazionale è avvenuta senza incidenti rilevanti. Sinterklaas è arrivato alla stazione di Apeldoorn, dove è stato ricevuto dal sindaco Petra van Wingerden-Boers prima di attraversare la città in pullman. Circa 25.000 persone hanno partecipato alla festa e 1,7 milioni hanno guardato la trasmissione televisiva, secondo NU.nl.

Alcuni “Zwarte Pieten” sono stati perquisiti nella città del Gelderland perchè il comune aveva dato ordine di non vestirsi indossare la “blackface” in occasione della parata ufficiale.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!