Due persone sono state arrestate ieri sera, dopo un lungo inseguimento sulla A2, dice NOS. La politie ha trovato armi pesanti a bordo del veicolo fermato.

Più tardi in serata, un’altra persona è stata arrestata in un’abitazione ad Amsterdam, dove si trovavano altre armi pesanti, ha riferito la polizia. Altre quattro persone sono state arrestate.

Secondo la politie si tratterebbe di un caso molto importante ma per ora, ad indagini in corso, non verranno rilasciati altri detttagli.

Tutto è iniziato ieri pomeriggio, quando la polizia ha voluto effettuare un controllo sull’auto dei due, che per tutta risposta è fuggita in autostrada a gran velocità. L’autostrada A2 a Vianen è rimasta chiusa per qualche tempo, mentre gli agenti effettuavano i controlli di rito.

Stando ad NOS, i sospetti avevano lanciato una borsa dall’auto mentre erano in fuga e gli agenti avevano creduto si trattasse di esplosivo e hanno chiamato gli artificieri. Nella borsa sono state trovate armi pesanti, ha detto oggi la polizia.