NL

NL

Insegnanti in Olanda in fuga: 1 docente su 4 molla dopo 5 anni

Il numero degli studenti delle scuole di pedagogia in Olanda  è aumentato leggermente negli ultimi anni e il numero di persone che scelgono di diventare insegnanti attraverso

Questo è dovuto in gran parte all’alto tasso di abbandono, soprattutto nelle scuole superiori: circa il 20% dei docenti alle prime armi cambia mestiere o torna al vecchio lavoro o esce dal settore entro cinque anni. Nei docenti alle prime armi sotto i 30 anni nelle scuole superiori, questo tasso è addirittura del 25% negli ultimi anni, secondo i dati del Ministero dell’Istruzione, della Cultura e della Scienza (OCW).

Floor van Venrooij, esperta di pedagogia e docente di biologia e welfare   ha quindi iniziato insieme a un collega il podcast “Opstarten met Floor en Ellen” (Iniziare con Floor ed Ellen) dove dà consigli agli insegnanti alle prime armi. Perché non tutti i nuovi docenti ricevono una buona guida, afferma Van Venrooij.

Chiunque si trovi davanti a un gruppo di bambini deve fare scelte costanti, dice. “Pensa alle punizioni e alle lodi o alle scelte riguardo all’approccio da adottare con i bambini con problemi di comportamento. Se non hai un sostegno professionale da parte dei colleghi, iniziano i dubbi: sto facendo le cose giuste?

Tamar van Gelder del sindacato generale dell’istruzione (Algemene Onderwijs Bond) afferma che queste problematiche sono note da tempo. “Da tempo chiamiamo questa situazione la ‘fuga degli insegnanti’ e sappiamo anche che alleggerire il carico dei neofiti, offrire spazi per l’approfondimento, l’autonomia, oltre a elementi come il salario e classi più piccole, sono le soluzioni per trattenere le persone. E sì, ci sono iniziative, ma sono troppo poche.”

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli