La qualità dell’aria nei centri cittadini olandesi raggiungerà gli standard europei entro la fine dell’anno. A dirlo è stata la Ministra delle Infrastrutture Stientje van Veldhoven lunedì in parlamento. Un obiettivo aiutato anche da 10 milioni di euro per ridurre l’inquinamento nei centri di Amsterdam, Arnhem, Eindhoven, Rotterdam e Utrecht.

Parte di questi finanziamenti extra sarà stanziata per la vendita di auto elettriche. Bram van Liere, direttore della campagna per il traffico di Milieudefensie, è riconoscente ai fondi aggiuntivi. “È un primo passo verso il superamento degli standard qualitativi dell’aria nei centri urbani. Si potrà raggiungere un minore livello di inquinamento in tempi più brevi” dice.

“Per rendere l’aria veramente sana, sono necessarie sempre più misure” ha aggiunto la Ministra. “Ogni anni, 12 mila persone in Olanda muoiono a causa dell’inquinamento. Non si può accettare”.