Lo scorso giovedì il ministro della Giustizia e della Sicurezza Ard Van der Steur, ha dichiarato che decine di persone denunciano di essere state vittime di minacce o intimidazioni a seguito dell’aumento delle tensioni nell’ambito della comunità Turco-Olandese. L’Agenzia ANP rende noto che, a detta del Ministro, tutto ciò va ricollegato con le continue instabilità che intercorrono tra i  diversi gruppi della comunità turca in Olanda.
La scorsa settimana il governo ha lanciato un appello alla comunità, invitando a denunciare minacce e intimidazioni. Le tensioni hanno raggiunto il momento più critico durante l’ondata di disordini che ha seguito il fallimento del golpe in Turchia , avvenuto due settimane fa.  Van der Steur ha sostenutoche le  avvisaglie non verranno ignorate. Il governo è assai coinvolto nella questione ed ha pertanto aperto una serie di discussioni con le organizzazioni turche per assicurare i disordini non superino il limite di guardia.