NL

NL

Inflazione in Olanda: prezzi di pane, latte, formaggio, uova e carne alle stelle

L’inflazione alle stelle in Olanda si fa sentire soprattutto sui generi alimentari essenziali: oltre a oli e grassi, nell’ultimo anno il prezzo del latte, del formaggio e delle uova è aumentato enormemente nei supermercati. I dati di CBS, l’Istituto di statistica, mostrano che questi ultimi prodotti erano più costosi di oltre il 28% a dicembre rispetto all’anno precedente.

Anche carne e pesce sono diventati molto più costosi, aumentando di circa il 18%. Il pane è diventato il 16% più costoso, le verdure quasi il 14%. CBS ha registrato l’inflazione per l’intero 2022 al 10,0%, mai così alta dal 1975. A titolo di confronto, l’inflazione nel 2021 era ancora del 2,7%.

Quella percentuale è importante per le aziende e i commercianti che aumenteranno i loro prezzi quest’anno: di solito usano la cifra dell’inflazione stabilita da CBS per questo scopo mentre l’indice per gli affitti segue altri parametri.

A portare fuori controllo i prezzi sono stati principalmente il gas e l’elettricità: i prezzi sono diminuiti negli ultimi mesi, ma l’energia è ancora molto più costosa rispetto a un anno fa. A dicembre il gas costava il 60% in più e l’elettricità quasi il 45% in più. Il carburante costava il 7% in meno rispetto al 2021.

Gli alti prezzi dell’energia stanno avendo un impatto su un numero sempre maggiore di altri prodotti, dice NOS: i generi alimentari sono aumentati il 17% in più a dicembre rispetto a dodici mesi prima.

SHARE

Altri articoli