NL

NL

Inflazione e problemi finanziari, gli ospedali si preoccupano per il loro personale

Da regali materiali a corsi di formazione su come far discutere i problemi finanziari: dallo scorso anno, gli ospedali hanno deciso di prestare particolare attenzione alla salute finanziaria del personale, dice NOS commentando i risultati di un’indagine svolta sul tema.

Gli ospedali spesso non hanno idea di quanti dipendenti se la passino male sul piano economico ma generi alimentari più costosi e prezzi dell’energia più elevati sono motivi sufficienti per convincere le aziende ospedaliere a prestare maggiore attenzione a questo problema.

Dei 34 ospedali che hanno risposto all’indagine, 26 hanno indicato di essersi mossi con piani ad hoc: ad esempio, l’ospedale Amphia di Breda ha iniziato lo scorso anno con ore di consulenza finanziaria,  ancora offerte a causa della “grande richiesta”.

L’Ikazia di Rotterdam ha piazzato una dispensa dove i dipendenti possono mettere sugo per la pasta, assorbenti e latte a lunga conservazione per i colleghi che non ce la fanno: secondo l’ospedale, sarebbe stata posizionata in un’area dove la privacy viene rispettata e chi ha bisogno può prendere quello serve.

Ma alcuni ospedali non si muovono, dice ancora NOS, nella convinzione che il personale non ne abbia biosogno.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli