NL

NL

Inflazione alle stelle, il governo aumenta l’assegno per l’assistenza all’infanzia (Kinderopvangtoeslag)

Il sussidio Kinderopvangtoeslag aumenterà ulteriormente il prossimo anno per compensare il forte aumento dei costi dell’assistenza all’infanzia, scrive la ministra Van Gennip (Affari sociali e occupazione) in una lettera alla Kamer. Van Gennip definisce “l’aumento dell’inflazione eccezionale e imprevisto un motivo per deviare dal sistema normale”, dice NOS.

Le tariffe orarie nell’assistenza all’infanzia sono in forte aumento e “se i genitori devono pagare molto di più, posso ben immaginare che questo diventi motivo di preoccupazione”, scrive Van Gennip alla Camera. Il governo interviene ora, senza attendere il Memorandum di primavera, perché vuole evitare che le famiglie smettano di lavorare perché l’assistenza all’infanzia diventa troppo costosa.

Il tasso massimo oltre il quale le famiglie possono ricevere un rimborso aumenterebbe del 5,6%, ma nei calcoli più recenti è del 6,54%. Van Gennip ora aumenterà i supplementi a quest’ultima percentuale.

L’intervento è stimato in 57 milioni di euro, che si aggiungono ai circa 225 milioni già stanziati.

SHARE

Altri articoli