Source pic: The U.S. National Archives

Dieci persone sono state arrestate dopo che la polizia ha fatto irruzione in tredici locali nell’ambito di un’indagine sulle attività del club motociclistico Outlaws. La polizia ha anche sequestrato un arsenale di armi tra cui una ventina di pistole e un Kalashnikov, dice VRT.

Unità specializzate si sono unite agli ufficiali della sezione di Anversa della polizia giudiziaria federale e agli ufficiali della zona di polizia di Mechelen-Willebroek, dice il portale fiammingo, per portare a termine i raid a indirizzi di Mechelen, Willebroek, Heist-op-den-Berg, Boom, Hemiksem e Haacht.

Le persone finite in manette hanno tra i 38 e i 61 anni. Arrestata anche una donna di 38 anni.

Secondo la procura : “Sono state sequestrate grandi quantità di denaro, armi e munizioni: una ventina di pistole, un kalashnikov, coltelli e una bomba a mano”.

Un magistrato istruttore deciderà se gli arrestati debbano rimanere in custodia. L’indagine è partita dalla scoperta di un vero e proprio arsenale a Mechelen.