Metà degli olandesi ritiene che le assicurazioni sanitarie siano troppo costose, dicono i dati della Federazione dei pazienti olandesi in base ad un’indagine condotta su 6.000 persone.

Secondo la presidente Dianda Veldman, a RTL Nieuws, i costi della sanità continuano a salire e il segnale sarebbe chiaro e da non sottovalutare: “Se metà degli assicurati ritiene che il prezzo sia troppo alto, dobbiamo prendere questo dato molto seriamente”.

L’associazione intravede chiaramente il segnale dell’aumento delle polizze nei prossimi anni.  Il governo si è impegnato a mantenere la franchigia a 385 euro ma i costi per l’assistenza sanitaria rischiano di lievitare nell’arco dei prossimi quattro anni.

L’80 percento delle persone dichiara di essere soddisfatto del servizio offerto dell’assicuratore ma Veldman è necessario comunque occuparsi anche del 20 per cento che non lo è