NL

NL

Incendi nel Nord e nell’Est dell’Olanda, distrutti chalet e riserve naturali

Il clima caldo e secco ha favorito il propagarsi di diversi incendi nel Sud e nell’Est del Paese. Almeno quattro chalet sono bruciati in un campeggio a Nutter (Overijssel). Le fiamme sono divampate da una roulotte vuota. Un uomo ha riportato ustioni su volto e braccia dopo aver cercato di fermare le fiamme, prima che arrivassero i vigili del fuoco. Il tentativo di spegnere l’incendio è stato difficile perché sul posto era presente solo un idrante, scrive il giornale locale Tubantia.

Anche una parte della riserva naturale di Mariapeel (Deurne, Noord-Brabant) è andata a fuoco, ha riportato NOS. Sono intervenuti otto camion dei pompieri ed è stato usato un drone per sorvegliare dall’alto le fiamme, rese più aggressive dal vento.

Un altro incendio ha avuto luogo nel parco nazionale di De Meinweg (Herkenbosch, Limburgo), dove è stato necessario l’intervento di alcune squadre di vigili del fuoco tedesche. Le fiamme erano visibili dalla città vicina di Weert e dall’autostrada A2 e avevano messo a rischio un campeggio vicino, ha riportato 1Limburg. Agli abitanti dell’area è stato chiesto di tenere chiuse porte e finestre per impedire al fumo di entrare nelle abitazioni.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli