@Pixabay

Sarebbero state oltre 200mila le violazioni delle regole Covid nel 2020, dice VRT basandosi su una dichiarazione dei servizi di polizia. Dall’introduzione delle misure, le infrazioni sarebbero state, per la precisione,  200.615 e di coloro che sono stati sanzionati, 21.085 erano minori.

109.784 autori di reato hanno sistemato la loro posizione pagando una sanzione ma in altri casi, l’autorità è stata costretta a ricorrere al tribunale per risolvere la situazione: si tratta dei recidivi e di coloro che si sono rifiutati di risolvere in via extragiudiziale.

29.089 (16%) casi sono stati archiviati senza che fosse intrapresa alcuna ulteriore azione. Ciò è stato fatto se non c’erano prove sufficienti  o se non era stato commesso alcun reato.