In Olanda una persona su tre a rischio diabete

Secondo una ricerca condotta da alcuni medici dell’ospedale universitario di Rotterdam, una persona su tre in Olanda è a “rischio diabete” (mellito di tipo 2) legato all’età; quasi la metà della popolazione ne potrebbe quindi sviluppare i sintomi già nella fase iniziale della malattia.

Lo studio è stato condotto per 14 anni su un campione di 10 000 persone al di sopra dei 45 anni che viveva nello stesso quartiere della città di Rotterdam. I risultati, concludono gli esperti, sottolineano l’importanza di prendere misure preventive già in giovane età, facendo in modo che l’alimentazione dei giovani sia sana e accompagnata da un adeguato esercizio fisico.

Secondo l’emittente NOS, solamente nel 2011 i trattamenti legati al diabete sono costati al sistema sanitario nazionale la cifra importante di 1.7 miliardi di euro, di cui buona parte spesi per pazienti affetti da diabete di tipo 2.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli