NL

NL

In Olanda le centrali elettriche a carbone possono funzionare a pieno regime. Ma non sempre lo fanno

Per risparmiare gas naturale, scarso, le centrali elettriche a carbone olandesi possono funzionare nuovamente a pieno regime dalla fine di giugno. Ma non sempre lo fanno, secondo un’analisi di NU.nl. Di conseguenza, anche le emissioni di CO2 sono inferiori di quanto previsto in precedenza dal governo.

Questa sarebbe stata una decisione sofferta per il ministro Rob Jetten (Clima ed Energia) la scorsa estate: le centrali elettriche a carbone di cui il ministro avrebbe voluto disfarsi, possono effettivamente riprendere a funzionare più velocemente: il limite al 35% delle emissioni, imposto per rispettare gli obiettivi climatici, era stato poi revocato dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.

Da allora, le centrali elettriche a carbone hanno effettivamente iniziato a funzionare più velocemente, secondo i dati della rete europea degli operatori: le centrali elettriche hanno iniziato a fornire più del 20% di elettricità in più, ma dall’annuncio del governo continuano a funzionare “solo” a una media del 61% della loro capacità massima.

Questa cifra include anche la biomassa che viene co-combustita in alcune centrali a carbone: considerata rinnovabile non sarebbe soggetta a

Secondo Martien Visser, professore di transizione energetica presso la Hanze University of Applied Sciences di Groningen, ai livelli attuali, le emissioni effettive sarebbero tre volte inferiori a quelle calcolate dal governo, dice a NU. Secondo Visser non si può ancora dare una cifra esatta, ma per lui l’impatto sul clima è comunque “molto inferiore a quello che il governo ha preso in considerazione”.

Jetten ha promesso di presentare misure in primavera per compensare le emissioni extra di CO2 delle centrali elettriche a carbone e il ministro sta valutando, tra l’altro, una più rapida svolta sostenibile nel settore, rendendo obbligatorie le auto elettriche a noleggio e una tassa sulla produzione di plastica non riciclata. Dal 2030 le centrali elettriche a carbone dovranno essere chiuse definitivamente.

SHARE

Altri articoli