NL

NL

In Olanda, i prodotti alimentari di base sono tra i più cari d’Europa. In Belgio, tra i più economici

Una recente indagine dell’associazione Consumentenbond ha rivelato che i prodotti alimentari nei Paesi Bassi sono tra i più costosi d’Europa, mentre in Belgio sono i più economici, dice NU. In particolare, i prezzi dei beni di base come caffè, tè, pasta e riso sono mediamente più bassi del 18% in Belgio rispetto ai Paesi Bassi. Anche in Spagna e Francia i prezzi sono inferiori, rispettivamente del 16% e del 13%.

Altri paesi come Italia, Lussemburgo e Austria offrono prezzi più convenienti rispetto ai Paesi Bassi, mentre solo in Germania le basi alimentari sono più care del 3%. Tuttavia, i marchi di qualità sono molto più economici in Germania, con una riduzione media del 29% rispetto ai Paesi Bassi. La Consumentenbond attribuisce l’aumento dei prezzi nei Paesi Bassi alla crescente prevalenza delle offerte speciali nei supermercati, che ha portato ad un incremento delle tariffe regolari per compensare.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli