NL

NL

In Olanda, dal 2024 saranno un milione le persone in povertà

Nonostante l’impennata dei prezzi a causa dell’inflazione,  le misure di sostegno del governo, come il bonus per le bollette e il contributo aggiuntivo per l’assistenza sanitaria, sono la ragione per cui alcune famiglie riescono a farcela quest’anno.

Ma alla fine di quest’anno scadono le misure di sostegno che dovevano coprire l’aumento dei prezzi dell’energia e altre spese. Quanto siano importanti per un gran numero di persone lo dimostrano le stime del CPB di questa mattina: quasi un milione di persone sarà sotto la soglia di povertà l’anno prossimo se non ci saranno nuove politiche. Un aumento di circa 165.000 persone rispetto a quest’anno.

Si vive in povertà secondo la definizione ufficiale se si ha troppo poco denaro per le necessità essenziali come acqua, energia, cibo e qualche forma di svago. Per una persona singola, questo si traduce in poco più di 1500 euro netti. Per le famiglie, la soglia di povertà è più alta. Tuttavia, CPB non pubblica cifre esatte per i nuclei familiari più numerosi.

Il 20 percento più povero in termini di reddito non vedrà un aumento del potere d’acquisto, come dimostrano anche le stime. In particolare, i beneficiari delle prestazioni sociali perderanno potere d’acquisto, spiega NOS. Mentre ci si aspetta che il potere d’acquisto nel complesso si riprenda nel 2024, con un aumento dell’1,9%

Il governo dimissionario vuole evitare che la povertà aumenti nuovamente, ma c’è ancora dibattito su come saranno finanziate ulteriori misure. Il CPB avverte anche dell’aumento del deficit di bilancio nei prossimi anni, il che significa che dovranno essere prese decisioni.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli