The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

In mostra al Kupferstich-Kabinett di Dresda un raro disegno di Jan van Eyck

CoverPic: public domain

Nel 2020 il Kupferstich-Kabinett festeggia il suo 300° anniversario, diventando così il museo più antico di tutti i paesi di lingua tedesca specializzato in arte su carta. Dal 1720 raccoglie, conserva e ricerca non solo incisioni su rame, xilografie, incisioni, litografie e altre stampe, ma anche disegni, acquerelli e fotografie.

View this post on Instagram

"Ich glaube nicht, dass derselbe Gott, der uns Sinne, Vernunft und Verstand gab, uns ihren Gebrauch verbieten wollte." Am heutigen Tag vor 387 Jahren fand in Rom der Schauprozess gegen Galileo Galilei statt. Wer am Ende Recht behalten hat ist heute allgemein bekannt. 🌞🔭💥🤓 "I do not feel obliged to believe that the same God who has endowed us with sense, reason, and intellect has intended us to forgo their use." The trial of Galileo Galilei was held 387 years ago today. Today we know who was right after all. _____ Galilei im Kerker, Adolph von Menzel, 1843-1857. #300jahrekkdresden #kupferstichkabinettdresden #skdmuseum #galileogalilei #galileo #explore #heliocentrism #sonne #sun #adolphmenzel #onthisday #historyofscience

A post shared by Kupferstich-Kabinett Dresden (@kupferstichkabinett.skd) on

La mostra principale, che si terrà dal 12 giugno al 14 settembre 2020, presenta oltre 200 opere di tutti e tre i tre secoli, ordinate in capitoli tematici ed esposte cronologicamente in base all’epoca in cui sono state acquisite. È incluso un raro disegno di Jan van Eyck: il ritratto del cardinale Niccolò Albergati è l’unica opera superstite su carta del maestro fiammingo.

L’ultima volta che Picture of an Old Man è stata esposta al pubblico è stato nel 2010 e solo per una settimana. Ora sarà in mostra fino al 13 luglio.