The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

In Belgio contagi in calo, ma “il virus non è scomparso”

In Belgio i contagi sono in calo, con una media di 87,9 persone al giorno che è risultata positiva al coronavirus (Covid-19) negli ultimi sette giorni, secondo i dati pubblicati dal Servizio sanitario pubblico federale domenica. Il numero totale di casi confermati in Belgio dall’inizio della pandemia è di 62.606, che sono 137 nuovi casi dal rapporto di sabato.

l numero totale di casi confermati in Belgio dall’inizio della pandemia è di 62.606. Il totale riflette tutte le persone in Belgio che sono state infettate e comprende casi attivi confermati, nonché i pazienti che si sono ripresi o sono morti a causa delle conseguenze del virus.

Un numero medio di 87,9 persone al giorno è risultato positivo al virus nella settimana dal 2 all’8 luglio. La tendenza ha interrotto il suo calo rispetto alla media giornaliera delle nuove infezioni venerdì, ed è leggermente aumentata del 4%. Da allora è aumentato di un altro 2%.

Da qualche tempo, l’istituto sanitario federale Sciensano non pubblica più dati su ricoveri e decessi in ospedale la domenica o il lunedì. Tuttavia, per l’ultimo periodo per il quale sono disponibili cifre, dal 1 al 7 luglio, la situazione è la seguente:

• Una media di 10,1 nuovi ricoveri ospedalieri al giorno, in diminuzione del 9% rispetto alla media giornaliera di 11,1 nuovi pazienti nella settimana precedente.

168 pazienti ricoverati in ospedale, 32 in terapia intensiva.

• Una media di 2,4 decessi al giorno nel periodo di sette giorni. La tendenza è diminuita del 48% rispetto alla media giornaliera di 4,7 decessi della settimana precedente.

• Morti totali in Belgio dall’inizio della pandemia: 9.782.

• Anversa è la provincia più colpita dalle ultime infezioni e il numero è più elevato del solito nelle fasce di età 20-29 (in aumento del 47%) e 50-59 (in aumento del 68%).

A causa della diminuzione della diffusione del virus nelle ultime settimane, i rapporti di Sciensano si concentrano sull’evoluzione delle tendenze e non più sui dati giornalieri.

Ciò consente di vedere chiaramente le tendenze, indipendentemente dalle fluttuazioni delle cifre giornaliere“, ha aggiunto il centro. “Il virus non è scomparso dal nostro paese“, hanno affermato le autorità sanitarie. “Quindi continuate ad applicare i suggerimenti per proteggere voi stessi e la vostra famiglia”, hanno aggiunto.