Il governo discuterà questa mattina l’aumento delle bollette e cercherà di alleviare i disagi per le famiglie: i ministri più coinvolti guardano a come compensare le famiglie. Venerdì il Consiglio dei ministri dovrebbe prendere una decisione su un pacchetto di misure, dice NOS.

A causa dell’aumento dei prezzi del gas, la bolletta rischia di aumentare di decine di euro al mese nel prossimo inverno. La settimana scorsa, il ministro delle finanze uscente Hoekstra ha dichiarato alla Kamer  che il governo sta pensando a misure.

I ministeri più coinvolti hanno formato una sorta di gabinetto di crisi: è già stato elaborato un lungo elenco di possibilità. Si sta esaminando, ad esempio, se cittadini e imprese possano essere risarciti attraverso l’imposta sul reddito o sull’energia. Si sta valutando anche una riduzione temporanea dell’IVA.

Prima dell’inizio delle consultazioni, il ministro uscente Blok ha affermato che il governo è consapevole delle preoccupazioni e  che tutte le opzioni sono sul tavolo.