The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

Il Vordemberge-Gildewart Award a L’Aia sabato 22 febbraio



Friedrich Vordemberge-Gildewart (1899-1962) è stato uno dei primi artisti a realizzare opere d’arte astratta. In suo ricordo è stato istituito un premio nel 1983 che porta il suo nome. Il Vordemberge-Gildewart Award incoraggia gli artisti sotto i 35 anni ad avere spirito innovativo e ad osare. La cerimonia del premio europeo si tiene ogni anno in un Paese diverso.

E nel 2020 sarà il turno dell’Olanda. Infatti sabato 22 febbraio ci sarà la premiazione a l’Aia. Gli artisti candidati alla vincita sono: Salim Bayri, Deborah Bowmann, Bob Eikelboom, Ricardo van Eyk, Eva Giolo, Nadia Guerroui, Sharon Van Overmeiren, Emma van der Put, Dan Walwin e Charlott Weise.

La giuria che sceglierà il vincitore sarà composta da vari critici d’arte di vari Paesi. Il primo classificato riceverà come premio una somma pari a 48mila euro. La somma potrà poi essere spesa come ritenuta più opportuna dal vincitore stesso. Sorprendente è sapere che tutti e dieci i candidati hanno intrapreso un percorso di studio artistico in Olanda o in Belgio. Questo è puramente un caso, visto che la scelta dei giovani artisti è stata fatta da selezionatori diversi.

Al termine della premiazione, il GEM museum a l’Aia inaugurerà una mostra sui lavori degli artisti partecipanti al Vordemberge-Gildewart Award. Si potranno ammirare i quadri di questi giovani artisti fino al 5 aprile 2020.  Parte del più grande Kunstmuseum Den Haag, il GEM museum ha deciso di esporre i quadri di fianco a quelli dell’artista olandese Vordemberge-Gildewart. Oltre alla mostra sui candidati del premio, ne verrà inaugurata anche un’altra dedicata al periodo in cui Vordemberge-Gildewart visse in Olanda (1938-1954). Al Kunstmuseum si potranno quindi anche ammirare i lavori del famoso artista che racchiudono in sé ideali molto simili a quelli di De Stijl.

Cover Pic: Pixabay






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!