NL

NL

Il tribunale obbliga l’Olanda a ricevere richieste d’asilo di palestinesi. Il governo continuerà a rifornire Israele di armi

La decisione del sottosegretario Eric van der Burg (Giustizia e Sicurezza) di elaborare le richieste di asilo delle persone provenienti dai territori palestinesi è stata stabilita dal Consiglio di Stato mercoledì. Van der Burg aveva temporaneamente bloccato le richieste di asilo palestinesi a dicembre, ma secondo il Consiglio di Stato, la sua decisione non era sostenuta da motivazioni valide e non era basata sulle informazioni più recenti. La ministra Liesje Schreinemacher (Commercio Estero) ha anche informato il parlamento che i Paesi Bassi continueranno ad esportare parti per i caccia F-35, dice Een Vandaag.

Il 19 dicembre, Van der Burg ha annunciato che il Servizio Immigrazione e Naturalizzazione (IND) non avrebbe preso alcuna decisione sulle domande di asilo dei richiedenti palestinesi per sei mesi. Tuttavia i richiedenti asilo palestinesi che avevano già esaurito i loro mezzi legali non sarebbero stati espulsi nella Striscia di Gaza per il momento.

I richiedenti asilo palestinesi avevano contestato tale decisione, sostenendo che la situazione a Gaza non è incerta, ma pericolosa. Il Segretario di Stato deve quindi decidere sulle domande di asilo entro il periodo legale, spiega Een Vandaag citando la decisione del tribunale. Dato che Israele continua a bombardare Gaza, c’è una buona probabilità che le richieste di asilo palestinesi vengano accettate.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli