+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

CINEMA

Il thriller “Instinct” rappresenterà i Paesi Bassi agli Oscar 2020

Instinct narra la storia di una terapeuta e della sua ossessione per un detenuto della prigione in cui lavora; è il debutto alla regia dell'attrice Halina Reijn



Instinct, il film olandese selezionato per gli Oscar 2020, è un thriller psicologico. Si tratta della storia di Nicoline, interpretata da Carice van Houten – Melisandre di Game of Thrones – che lavora come terapeuta in una prigione.

Presto, la protagonista sviluppa una vera e propria ossessione per uno dei detenuti, condannato per violenza sessuale. Sarà impersonato da Marwan Kenzari, noto per il ruolo di Jafar in Aladdin (2019).

Instinct è stato presentato in anteprima al Locarno Film Festival. Sarà proiettato a Toronto nella sezione Contemporary World Cinema, con il debutto alla regia dell’attrice olandese Halina Reijn.

La pellicola tuttavia è stata criticata per la somiglianza con i primi lavori del regista olandese Paul Verhoeven (Basic Instinct).

Nonostante questo, i Paesi Bassi vantano il record di una straordinaria produzione cinematografica, in particolare nella categoria degli Oscar per miglior film straniero. Di sette film olandesi nominati all’Oscar, tre hanno vinto la statuetta d’oro: The Assault di Fons Rademakers nel 1986, Antonia’s di Marleen Gorris nel 1995 e Mike van Diem’s Character nel 1997. L’ultima nomination risale al 2003, con Twin Sisters di Ben Sombogaart.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!