NL

NL

Il sindacato FNV chiede stop a violenza contro il personale ferroviario

Il sindacato FNV vuole che NS agisca per fermare le violenze contro i lavoratori dei treni. L’appello è stato provocato da diversi incidenti lo scorso fine settimana, dice Omroep Brabant. In una e-mail alla direzione NS, il dirigente sindacale Henri Janssen  afferma che la situazione si sarebbe fatta molto seria.

Lo scorso venerdì sera, la polizia è intervenuta dopo che un impiegato NS è stato aggredito alla stazione di Roosendaal. All’inizio della giornata, un conducente del Thalys diretto in Francia è stato picchiato da un passeggero senza biglietto e dei giovani sono stati fatti scendere dal treno a Schiphol perché avevano un’arma finta con loro.

“Stiamo aspettando incidenti ancora più gravi. Non possiamo più andare avanti così. Il limite per i nostri affiliati è stato raggiunto”, scrive il dirigente sindacale. All’inizio di quest’anno, NS ha riferito che il numero di segnalazioni di violenze da parte del personale NS  era aumentato del 30% a 965 nel 2022.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli