The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CINEMA

Il remake della serie poliziesca “Van der Valk” è ora disponibile su ITV

Lo scrittore Chris Murray, autore di Omicidi di mezza età, sta adottando un approccio più “europeo” per il suo ultimo lavoro, prendendo uno degli attori più amati della Gran Bretagna e trasformandolo in un detective olandese. Infatti, Murray sta riadattando l’olandese serie TV Van Der Valk per un gran numero di emittenti europee.

Il dramma poliziesco olandese torna quindi sulla britannica ITV con un tocco moderno e un cast nuovo di zecca. La serie segue una squadra di poliziotti, guidati da un detective cinico, mentre lottano per affrontare omicidi di alto profiloLa versione originale è del 1972, e vede Barry Foster interpretare il protagonista Simon “Piet” Van der Valk.

Nel remake è l’attore Marc Warren ad assumere il ruolo di Simon “Piet” Van der Valk. Il personaggio del detective è molto particolare: vive su una barca, è un po’ solitario, ed un po’ taciturno. Ma, Marc Warren dice di essere a suo agio ad interpretarlo. Al suo fianco c’è l’attrice Maimie Mccoy, che interpreta Lucienne Hassell, la fidata spalla del detective. I due attori hanno già recitato insieme in precedenza nella serie tv The Musketeers

Il riadattamento del poliziesco è girato interamente nella città di Amsterdam, conosciuta per la sua rete di canali, caffè e ponti iconici. I punti esatti di ripresa non sono stati rilasciati dalla casa di produzione. Ma già nei primi due episodi – il terzo episodio deve uscire questa settimana – si possono scorgere vari punti di riferimento e attrazioni turistiche della capitale olandese. 

 

Cover Pic: Pixabay