BE

BE

Il re belga chiede la formazione di un governo durante il discorso annuale

Lunedì, il re belga Philippe ha richiesto la formazione di un governo federale, in modo che possa essere preparato un piano di rilancio dopo la crisi del coronavirus.

Il re ha enunciato le sue osservazioni durante il suo discorso annuale per la festa nazionale del Belgio, incentrato sulla crisi del coronavirus. Il re ha affrontato argomenti tra cui la sofferenza subita, il ruolo dello Stato e la necessità di una guarigione e di una ripresa.

Ci sono momenti in cui la storia non aspetta“, ha detto Philippe. “Per avere successo nella gigantesca sfida della ripresa, ognuno di noi è indispensabile”.  “Per mobilitare tutte le nostre forze, abbiamo bisogno di una traiettoria chiaramente definita. L’intero paese chiede ora un governo risoluto e stabile. Non deludiamolo. Riusciremo solo andando oltre i nostri orizzonti e mostrando coraggio e audacia ”, ha affermato.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli