Il partito anti-immigrazione PVV sta lavorando ad un progetto di legge che renderebbe impossibile la doppia nazionalità per i titolari di passaporto olandese. Secondo il leader Geert Wilders, l’obiettivo è quello di vietare alle persone di avere una seconda cittadinanza. ‘Finché siete turchi, non potete diventare olandesi,’ avrebbe detto il Telegraaf.

L’annuncio del disegno di legge PVV è arrivato in seguito ai risultati del referendum turco; i turco-olandesi, hanno votato con un ampio margine per dare più poteri al presidente turco Erdogan nel recente referendum. Circa 250.000 turchi olandesi avevano diritto di voto, ma solo 80.000 lo hanno di fatto esercitato.

Wilders ha ammesso che sarà complicato legiferare contro la doppia nazionalità, ma ha detto che la legge turca che rende difficile rinunciare al passaporto della mezza luna, non ha ‘niente a che fare con me’. La legislazione PVV si applicherà a ‘tutti, ma ai turchi prima di tutto,’ ha detto Wilders.

In Olanda sarebbero 1,3 milioni i cittadini con doppia nazionalità. Alla fine dello scorso anno, il D66  e il partito laburista PvdA avevano presentato un progetto di legge che consente di mantenere il passaporto olandese insieme ad una seconda nazionalità.

Attualmente, i cittadini olandesi che prendono una seconda cittadinanza perdono il loro diritto a un passaporto olandese, mentre la maggior parte degli stranieri che diventano olandesi sono tenuti a rifiutare la loro nazionalità di origine.