Oltre al personale delle case di cura e a chi lavora nei reparti di terapia intensiva, verranno vaccinati per primi anche i lavoratori del pronto soccorso, dice NOS sulla base di informazioni di fonti governative. Il governo starebbe anche considerando di anticipare la data di inizio del programma di vaccinazioni.

Gli ospedali stanno ora elaborando un piano da avviare il programma prima possibile. Lunedì sarà chiaro quando esattamente.

Altri paesi europei hanno somministrato il vaccino Pfizer la scorsa settimana mentre l’Olanda partirà solo l’8 gennaio ma il programma intero, addirittura, non prima del 18 gennaio. Il ministro De Jonge è nella bufera per questi ritardi e il parlamento pretende una spiegazione al più presto.

La decisione di aggiungere personale della terapia intensiva al primo gruppo da vaccinare sarebbe stata presa la scorsa settimana, dice NOS. Ernst Kuipers, presidente del coordinamento nazionale terapia intensiva, afferma che molto probabilmente le vaccinazioni non avranno luogo negli ospedali prima della data prevista per l’8 gennaio, scrive ancora NOS.