The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

Il paradiso perduto delle Isole Banda: dove la storia s’intreccia con le rovine

Le Isole Banda, nascoste a sud di Maluku, in Indonesia recano ancora oggi testimonianze tangibili del passato coloniale olandese



Le Isole Banda sono composte da isole vulcaniche, ideali per gli avventurieri che amano la natura ma anche per gli appassionati di storia. Si possono fare escursioni su un vulcano ancora attivo oppure snorkeling sui flussi di lava incrostati di corallo. È possibile visitare una fortezza del 17esimo secolo o camminare sulla Via delle Spezie. 

La noce moscata, ad esempio, è uno degli odori e delle spezie che caratterizzano le Isole. Banda Besar, la più grande, è conosciuta come la Great Nutmeg Island, proprio per le sue piantagioni di noce moscata. Sull’Isola si trovano inoltre le rovine di Benteng Hollandia, una fortezza olandese del 1624, un tempo la più grande delle Indie orientali.  

Benteng Belgica

Su Banda Api è possibile camminare su un vulcano attivo. Una volta rappresentava un luogo d’importanza strategica per il commercio di spezie – quando inglesi, olandesi e portoghesi si contendevano la noce moscata sulle isole.

Infine, il punto di forza dell’isola di Banda Neira è Benteng Belgica, risalente al XVII secolo, luogo di grande attrattiva per gli appassionati di storia (coloniale e non solo). Oggi, la fortezza è patrimonio culturale dell’UNESCO.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!