NL

NL

Il nuovo premier Schof non si aspettava il “fuoco incrociato” in Parlamento

Photo: screenshot TW direct gemist

“Erano ovviamente quasi attacchi personali”, dice il premier Schoof dopo il dibattito caotico e intenso sulla dichiarazione di governo. Durante la sua prima intervista settimanale a NOS Met het Oog op Morgen, riflette con franchezza sul dibattito. “A volte è arrivato davvero molto vicino.” Schoof ha già risposto a varie domande venerdì sulla sua visione del dibattito. Dice che non si aspettava le critiche forti da parte, per esempio, del leader del PVV Wilders e che ha trovato il dibattito più duro del previsto.

Si era preparato per attacchi duri dall’opposizione ma non era pronto per attacchi dalla stessa maggioranza. Nei giorni precedenti al dibattito, aveva avuto incontri introduttivi con la maggior parte dei capigruppo: l’opposizione lo rimprovera per aver reso possibile un governo con il PVV.

Schoof si è prefissato l’obiettivo di attenuare la polarizzazione nei Paesi Bassi. Ammette che il dibattito di giovedì non ha aiutato. “Non devono avere la sensazione che nella Tweede Kamer ci odiamo così tanto.” Non era il dibattito politico che sperava.

Schoof pensa che la collaborazione di questi quattro partiti possa servire da esempio per altri cittadini. “Se noi, quattro partiti che un anno fa le persone pensavano fosse impossibile collaborare, riusciamo a fare cose importanti per le persone, allora penso che le persone potrebbero pensare: possiamo farlo anche a casa, nel quartiere o nella comunità.”

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli