Il ministro De Jonge vuole mettersi al passo con la campagna di richiamo e per questo chiede l’aiuto di tutti quelli che devono ricevere la dose: prima del I° gennaio, tutte le persone over 60 devono ricevere un’iniezione di richiamo, gli under 60, invece, da gennaio. Lo ha annunciato il ministro: “Tutti verranno contattati per poter ottenere il richiamo, entro sette mesi dall’ultima vaccinazione”, promette De Jonge, secondo RTL.

Dai veterinari ai medici dell’esercito e agli studenti della scuola di medicina, chiunque abbia una certificazione per poter effettuare un’iniezione e possa aiutare la campagna è invitato a farlo:  “Stiamo facendo il possibile affinché tutti possano ricevere un richiamo dopo il settimo mese dall’ultima vaccinazione. Vogliamo fare 700.000 iniezioni a settimana”, ha detto De Jonge.

Le persone possono registrarsi attraverso questo sito  e per rendere ciò possibile, nelle prossime settimane verranno allestiti più punti di iniezione nel paese. Ora, del primo giro di vaccinazione, ne sono rimaste circa 70. Entro metà dicembre dovrebbero esserci 79 centri più piccoli e 9 ‘XXL’.