Con il pacchetto di sostegno corona presentato oggi, scrive NOS, il governo ha mandato un duplice messaggio. Il sostegno continua per le aziende che ne hanno bisogno ma alcuni lavoratori dovranno adattarsi alla situazione. E molti dovranno trovarsi un nuovo impiego. “Spetta agli stessi imprenditori preparare volta un piano per il futuro. Non posso dare consigli a livello aziendale”, ha affermato il ministro delle Finanze Wopke Hoekstra a Nieuwsuur.

Il pacchetto di salvataggio sarà esteso, ma gli schemi saranno più rigidi per costringere aziende e persone ad adattarsi alle circostanze: secondo il ministro è necessaria flessibilità e laddove necessario, volontà di cambiare impiego.

Il ministro sottolinea le principali differenze all’interno dei settori. “All’interno del settore della ristorazione si notano grandi differenze. I chioschi in spiaggia e i negozi con terrazze hanno fatto buoni introiti con il bel tempo, ma le discoteche sono in una posizione difficile. Con le misure attuali, questo è un settore che vedrà ancora perdite di fatturato”, ha detto il ministro al programma tv.

Secondo NOS, l’Ufficio olandese per la pianificazione economica aveva invitato il governo a sospendere gli aiuti alle aziende ma l’esecutivo ha deciso, temporaneamente, di tenerlo in vita anche se andrà gradualmente ad esaurirsi. Per Hoekstra non è certo se questo pacchetto sarà l’ultimo e se l’economia potrà riprendersi da sola.