Il ministro De Jonge afferma che l’allentamento delle misure Covid della scorsa settimana ha portato le persone ad aderire meno alle misure, dice NOS. Citando le immagini del giorno della Festa del Re, con assembramenti e molti interventi delle forze dell’ordine, il ministro ha detto che il rilassamento sta diventando “una seccatura”, durante una visita all’ospedale Zuyderland di Sittard.

L’OMT consiglia di non introdurre nuovi allentamenti fino a quando l’afflusso negli ospedali su base settimanale non sarà diminuito di almeno il 20%. Ma ancora siamo lontani, dice RIVM, che ha visto nell’ultima settimana una “alta pressione immutata” sia nei reparti infermieristici che in terapia intensiva.

“Se il rilassamento porta a meno attenzione, saremo lasciati con ospedali pieni per molto più tempo e ci vorrà molto più tempo prima di tornare alla vecchia normalità”, ha detto De Jonge. “Non siamo ancora arrivati”.