La pressione sui medici di base è di nuovo in aumento. Il ministro Grapperhaus ha detto al Consiglio dei ministri di aver ascoltato questa mattina dal Consiglio di sicurezza del GGD Paesi Bassi. E i medici iniziano a preoccuparsi per le persone che si ammalano di ‘Covid prolungato’, ossia postumi protratti legati al contagio.

Il governo sta discutendo oggi la questione se “debba esserci un certo inasprimento” delle misure. Grapperhaus ha sottolineato che la battaglia contro il virus è ancora in corso e che un piccolo gruppo non vuole rispettare le regole rimaste: “Tieniti al metro e mezzo, fatti testare in caso di reclami, evita la folla e se è necessario un test di accesso, fallo davvero”, ha detto.

L’OMT deve emettere oggi un avviso urgente sul numero crescente di infezioni e questa sarà la base per la discussione odierna nel gabinetto. Ieri è apparso chiaro che il governo sta pensando di cancellare eventi di più giorni e chiudere club e discoteche.