Il re Mohammed del Marocco ha reintrodotto la coscrizione nel paese, dopo che la misura è stata approvata dal parlamento, riferisce l’emittente pubblica NOS.

Non è chiaro se influirà sui cittadini olandesi-marocchini che vivono nei Paesi Bassi. 

La naja si applica a tutti i giovani tra i 19 e i 25 anni. “Il re ha invitato le persone che vivono all’estero a fare qualcosa per il loro paese”, ha riferito il corrispondente Willemijn de Koning a NOS.

“Ma finché resteranno nei Paesi Bassi, saranno al sicuro dall’essere richiamati.” Secondo gli attivisti marocchini la mossa è mirata a punire le persone per le proteste degli ultimi contro il regime, ha dichiarato De Koning,