Il leader della Confindustria olandese: “Espellere i richiedenti asilo che non hanno possibilità di trovare lavoro”

“I Paesi Bassi e  gli altri  stati europei dovrebbero  accettare, tra i richiedenti asilo, solo coloro che hanno la possibilità di trovare un lavoro. Questo processo di selezione è assolutamente necessario perché l’Europa non può più gestire  l’elevato numero di richiedenti asilo.” Questo è quanto ha affermato Hans de Boer, il presidente di VNO NCW, un’organizzazione di datori di lavoro, in un’intervista al giornale Telegraf.

“Bisogna far entrare queste persone per mezzo di un test dove si chiederà loro se hanno possibilità nella nostra società. Loro sono semplici richiedenti asilo, ma questo non vuol dire permettere a tutti di entrare”, ha dichiarato Hans de  Boer  al giornale.  Il numero dei rifugiati è diventato così alto  che ospitalità e integrazione  sono finite sotto pressione e noi siamo costretti a concedere una chance nella nostra società accogliendoli in modo legale”.

Secondo Hans de Boer, il suo piano è un’estensione del cosiddetto  “Samson-plan” che prevede un numero massimo di rifugiati che ogni paese europeo può accogliere. Il resto deve essere rimandato in Turchia per mezzo del traghetto.

“I richiedenti asilo che non hanno possibilità o futuro in Europa  dovrebbero essere protetti in Turchia e negli altri paesi di quella regione” afferma de Boer. “E noi dovremo  tentare di  dare loro una vita migliore , indipendentemente da quanto difficile sia”.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli