The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

FESTIVAL

Il grido della “brasilianità”: al via domani la VI edizione del Festival Ouvirandô

Dalle mostre d'arte al calcio, dalle conversazioni con psicologhe su salute e benessere alla gastronomia e all'artigianato carioca



Il festival di cultura brasiliana Ouvirandô è arrivato alla sua sesta edizione: dal 8 al 17 novembre la galleria Neverneverland di Amsterdam ospiterà artisti, fotografi, musicisti, circoli di conversazione, amanti del cibo e chiunque sia interessato alla cultura carioca nei Paesi Bassi.

Organizzato dalla Mesa de Cultura do Conselho de Cidadania dos Países Baixos, il progetto Ouvirandô – O Grito da Brasilidade mira a riunire la comunità brasiliana nei Paesi Bassi e a promuovere l’integrazione attraverso un evento artistico multidisciplinare aperto a tutti, che celebra le arti e la conoscenza del Brasile in tutte le sue manifestazioni.

La festa si è già aperta il 26 ottobre con “Tertúlia – Chico Buarque-se”, una lettura e una discussione informale sul lavoro del musicista brasiliano Chico Buarque.

Quest’anno la partnership con Art Brazilie Exhibition – programma artistico internazionale di Angela Cardoso sarà presente con la mostra simultanea “1989” che ha visto la partecipazione di 25 città del mondo e la galleria Neverneverland di Amsterdam. L’inaugurazione è prevista per venerdì 8 novembre alle 18:30.

Dal punto di vista musicale, Gringos do Samba si esibiranno sabato sera. Un gruppo di musicisti di diversi paesi che suonano musica brasiliana: forro, carimbo, samba, samba, frevo, bossa, mpb, e samba reggae. A seguire Nossa Festa con Celinho Silva, Olaf Keus, Mariandoro, Estrella Acosta, DJMargaux e molto altro.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!