The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Il governo potrebbe eliminare (parzialmente) le restrizioni di viaggio a partire dal 15 giugno

Il governo olandese è intenzionato ad eliminare le restrizioni di viaggio verso alcune destinazioni d’Europa, per favorire turismo in uscita  visite ai parenti per chi non è olandese, avrebbero detto fonti del governo.

La mossa sarebbe un’inversione a U rispetto all’attuale raccomandazione del governo che suggerisce solo i viaggi strettamente necessari e fa parte di un più ampio sforzo europeo per sollevare le misure-corona.

L’atteso allentamento delle restrizioni sui viaggi inizierà a tre mesi dalle limitazioni imposte per prevenire la diffusione del virus.  Secondo RTL Nieuws e NOS, i paesi dell’area Schengen passeranno dall’attuale “codice arancione” (solo i viaggi necessari), a “codice giallo”, il che significa che il turismo transfrontaliero non sarà più considerato sconsigliato.

Secondo le fonti, solo su alcuni paesi europei rimarrà il codice arancione mentre i viaggi extra-UE saranno sconsigliati.  I dettagli relativi all’allentamento delle restrizioni di viaggio dovrebbero essere resi noti mercoledì dal Primo Ministro Mark Rutte e dal Ministro della Salute Hugo De Jonge.